da Venezia

I fiumi di Mestre sono il Marzenego

di Carlo “Carletto” Cappellari Ai veneziani piace ricordare Marco Polo, e piacciono i suoi racconti, le sue descrizioni, le “meraviglie” da lui incontrate nei suoi viaggi. Il fascino delle sue pagine nasce dal suo sguardo giovane, “vergine”, capace appunto di meravigliarsi. Questo atteggiamento di curiosità, di ammirazione accompagnata da una buona dose di disincanto, mai pedante o saccente, è fatto proprio…

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.