Progetto dello Scolmatore di Mestre – 1962 e 1968

(a cura di Giorgio Sarto)

Riportiamo qui – a titolo di esempio della documentazione sullo Scolmatore di Mestre – due tavole: i progetti e le immagini della loro realizzazione


Muovi il mouse per ingrandire

Un estratto del Progetto del ’62 per la sistemazione del Marz. e la costruzione dello Scolmatore

Questo primo documento mostra il “Progetto generale per la sistemazione e rettifica del fiume Marzenego e dei suoi affluenti e di costruzione del nuovo canale Scolmatore (1962). Si tratta non dell’intero progetto ma di un estratto dimostrativo della parte che riguarda le zone di Zelarino e di Robegano.

Lo scopo evidente della scelta di aumentare la velocità di deflusso con rettificazioni, cementificazioni e ampliamenti dell’alveo e di riversarne gli eccessi nel canale Scolmatore è di scongiurare i frequenti allagamenti. Questo scopo è stato ampiamente (se non del tutto) raggiunto, ma la cultura tecnica e le politiche ecologiche di quegli anni non prevedevano particolari attenzioni alla qualità delle acque e dell’ambiente.

Questo seconda immagine raccoglie invece assieme alle carte e ai disegni progettuali, anche qualche foto delle fasi di realizzazione del manufatto dello Scolmatore (1962-1968).


Muovi il mouse per ingrandire

Disegni progettuali e foto dei lavori dello Scolmatore. 1962-68.

Si osservano qui le interazioni con la Tangenziale realizzata nel 1972, e le nuove immissioni deviate dal Marzenego degli affluenti Rio Cimetto, Dosa, Rio di Maerne-Roviego, Rio Storto, rio Moro.

La potente idrovora di Tessera conclude il lungo percorso dello Scolmatore.

§ § §

Post navigation