da MARTELLAGO

Cfr_Martellago (Maerne con chiesa ed ex mulino)_schiarita_RID

1805                                 |                                     1960                                     |                               2014

Martellago (Maerne con chiesa ed ex mulino)

Nel von Zach Maerne (Merne) con la sua chiesa (sul margine destro della mappa) è visibile subito a sud del Marzenego sulla strada (la Mestrina) che da Noale porta alla Castellana vicino Zelarino e poi a Mestre. A nord della fascia prativa del fiume e del mulino dotato del suo by pass è indicata la vecchia Contrada verso Noale che è di maggiore consistenza di quella della chiesa. A sud della citata strada e della chiesa passa la Fossa Scolador che attraversa un prato isolato di forma rettangolare e il restante territorio è destinato ad “arativo vitato arborato” come recita la dizione del catasto austriaco e come il von Zach rappresenta con il disegno delle insule coltivate.

Nell’IGM anni ’60 permangono i due corsi d’acqua con andamento pressochè invariato, la vecchia ossatura stradale, chiesa e mulino e si documenta il cimitero (località Ca’ Bembo) non ancora presente nel von Zach, l’urbanizzazione crescente lungo strada e nel centro di Maerne, l’attraversamento di un eletttrodotto e gli scavi dell’argilla a nord del Rio Storto (angolo in alto a destra dello stralcio cartografico).

Nel fotopiano 2014 è evidente l’occupazione del suolo prodotta da mezzo secolo di urbanizzazione e da nuove infrastrutture come la strada di circonvallazione ad est di Maerne, ma sono altresì evidenti delle ampie zone ancora libere e caratterizzate da paesaggi naturali in atto o potenziali. Si tratta del consolidato Parco dei Laghetti di oltre 60 ettari realizzato sul Rio Storto (angolo in alto a destra del fotopiano) e dei tre specchi d’acqua a nord del Marzenego ai quali corrisponde a sud – al di là del fiume – una vasto terreno agricolo. In questo luogo risorsa determinante anche per il paesaggio è il fiume, che ha conservato l’andamento a larghi meandri, qualche orlo di vegetazione che accompagna all’esterno gli argini e un ex mulino su una delle anse più marcate.

Giorgio Sarto

 § § §

Questi contributi ci giungono da Martellago:

1. La Molinara, Manifestazione annuale organizzata dalla Pro Loco di Martellago.

2. Intervista a Umberta Melato Rampazzo, autrice di “Olmo di Martellago. Vegnarà sera, vegnarà doman. Storia e memoria”.

3. …

§ § §

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.